SPS IPC Drives Italia : dal 12 al 14 maggio 2015 a Parma (quartiere fieristico)

SPS IPC Drives Italia, sorella della tedesca SPS IPC Drives, da oltre 20 anni la manifestazione di riferimento dell'automazione industriale in Germania e in Europa, è la fiera annulae, organizzata da Messe Frankfurt Italia, che riunisce fornitori e produttori del mondo dell'automazione industriale, affermandosi come importante punto di riferimento per il panorama italiano.

Dopo il successo ottenuto con la quarta edizione, che si è conclusa con una crescita del 17% di visitatori pari a 21.128, SPS IPC Drives Italia si prepara al suo quinto appuntamento, che si terrà a Parma dal 12 al 14 maggio 2015 e grazie alla collaborazione dei principali player del settore, si prepara ad offrire di nuovo una proposta sempre più completa nel panorama dell'automazione industriale, declinata in 14 categorie merceologiche.

Il progetto SPS IPC Drives Italia trae linfa da un Advisory Panel composto da aziende di primissimo piano, e da un Comitato Scientifico nel quale sono coinvolti i responsabili di automazione, di utilizzatori finali e di costruttori di macchine provenienti dalle maggiori realtà produttive italiane.

Fiera di soluzioni e non solo di prodotti, si caratterizza per la presenza di tutti i principali fornitori di componenti e sistemi per l'automazione e per l'attenzione posta alle soluzioni tecnologiche e alla divulgazione delle applicazioni realizzate nei vari settori industriali.

Agorà di confronto e di informazione offre ai visitatori aree espositive dedicate all'Università, ai Centri di Ricerca, alle Start-up e agli Integratori di Sistemi, risultanto di particolare interesse sia per i costruttori di macchine sia per gli utilizzatori finali. I convegni Scientifici, i Seminari e i Workshop a tema, completano l'offera formativa.

Un appuntamento da non perdere per progettisti, direttori tecnici, direttori di produzione, ma anche per titolari, amministratori delegati, direttori generali che potranno incontrare gli interlocutori giusti a cui porre le proprie domande e soprattutto per trovare sempre delle risposte adeguate.

Condividi news su: